Cloro per piscina. Come scegliere quale marca acquistare?

Il cloro per piscina è un elemento indispensabile per garantire l’igiene della tua vasca. Non importa se hai una piscina fuori terra frame, gonfiabile o interrata. Dovrai sempre evitare la proliferazione batterica.

Noi da anni ci affidiamo ai prodotti per piscina Astralpool. Un componente di qualità che può essere utilizzato con facilità e senza bisogno di appoggiarsi a personale esterno.

Cloro per piscina

Perché usare cloro per disinfettare.

Rispetto ai Raggi UV, l’ozono, il bromo e l’elettrolisi salina il cloro è il più comune prodotto per la disinfezione dell’acqua. Pratica da utilizzare e durevole nel tempo questa sostanza può essere acquistata in dosi abbondanti ed essere smaltita nel tempo. Il cloro per piscine, dunque, rimane la migliore soluzione per il rapporto qualità – prezzo.

Come tutti i composti chimici anche con il cloro, aggiunto come acido ipocloroso (HOCl) o ipoclorito (OCl-), non bisogna esagerare. Il rischio di un eccesso di cloro è quello di creare irritazione agli occhi o alle mucose. In dosi adeguate al volume dell’acqua della piscina questa sostanza consente di mantenere un adeguato livello di igiene. Residui organici, virus e batteri avranno una breve vita nelle piscine private trattate con il cloro Astralpool. Attenzione, però, a non far salire troppo il livello del PH. Se il tasso raggiunge i 7 – 8 gradi si annulla l’effetto del disinfettante.

Le caratteristiche del cloro Astralpool.

Bisogna usare il cloro in polvere per piscina o le pastiglie predosate? Una domanda comune tra chi si trova alla prima esperienza di piscina privata. Non esiste una risposta corretta e una sbagliata. Tutto dipende dalle dimensioni della piscina, dal volume di acqua da disinfettare con il cloro e, soprattutto, dalla marca che hai scelto. Quello che vorrei sottolinearti è che non conta la modalità di erogazione ma la marca del prodotto per piscina. Proprio come avviene con la lavatrice o la lavastoviglie che hai a casa.

Per pulire noi consigliamo Astralpool perché:

  • l’acqua già dopo il primo dosaggio di cloro risulta più igienizzata e pulita;
  • il fondale della piscina rimane brillante;
  • non danneggia i materiali a prescindere che tu abbia una vasca in PVC, ceramica o cemento;
  • si trova in diverse varianti tra cui tricloro granulare e in polvere, dicloro granulare, pastiglie di cloro rapido e pastiglioni di tricloro;
  • puoi scegliere tra componenti a bassa o alta solubilità;
  • non provoca eruzioni cutanee o allergie.
Cloro marca

Conclusioni igieniche.

Chi sceglie di realizzare una piscina privata non deve trascurare i piccoli interventi di manutenzione. Anche chi sceglie di costruire una piscina a sfioro simile a un lago immerso nel verde vuole l’acqua cristallina. Con un’adeguata dose di cloro Astral Pool eviterai la proliferazione di alghe e microorganismi.

Un’opportunità per poter nuotare nella piscina interrata o fuori terra sapendo di non rischiare infezioni o allergie cutanee.

Vuoi conoscere tutte le caratteristiche di questo prodotto, sapere dove comprare il cloro e quale dose serve nella tua vasca? Vieni a trovarci da RS Piscine e chiariremo tutti i tuoi dubbi.

DESIDERI UNA CONSULENZA SENZA IMPEGNO?

Compila il form di contatto

7 + 2 =

Articoli correlati

Acqua torbida in piscina: cause e rimedi per pulire la tua vasca

Ti è mai capitato di rimuovere il liner e di trovare l’acqua torbida in piscina? Una sgradevole colorazione verdognola o biancastra che segnala un problema alla tua vasca.

La prima cosa da fare e non lasciarti travolgere dal panico. È vero, non si tratta di una semplice vasca piena d’acqua ma questo imprevisto potrebbe essere risolto facilmente.

leggi tutto